PREMIO PROFESSIONALITA'

Premiazione: Metropolitan, sabato 1 ottobre ore 21.00

A Laura Delli Colli il riconoscimento alla Professionalità Trailers FilmFest 2011 per la sua brillante carriera come giornalista e critico cinematografico e per il suo costante impegno a favore della promozione del cinema italiano. Un premio alle sue grandi qualità professionali, che ha dimostrato anche come organizzatrice di eventi e come direttore di festival (I Nastri d’argento, I nuovi Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento), ma soprattutto un riconoscimento all’entusiasmo che mette in tutto quello che fa.
Giornalista, esperta di cinema e comunicazione, da più di dieci anni è Presidente del SNGCI, il Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, che assegna, tra l’altro I Nastri d’Argento al cinema italiano ed europeo. Al cinema e ai suoi protagonisti ha dedicato anni di inchieste e servizi prima come cronista d’agenzia (all’AdnKronos), poi sulle pagine de “La Repubblica”, come inviato speciale del settimanale “Panorama”, e ora come professionista freelance e, soprattutto, direttore responsabile della rivista del SNGCI “Cinemagazine”. Tra i suoi libri dedicati al cinema: “Fare Cinema” sui mestieri del set (Gremese, 1986), “Monica Vitti” (Gremese,1987); “Eur, si gira”(Lupetti, 2006) e “Eur è cinema” (Palombi, 2009); “Il gusto del cinema italiano e internazionale” (Elleu cinema, 2002 – Cooper, 2007), diventato un vero e proprio “Almanacco del Gusto del cinema” (Cooper, 2011). Per le edizioni di Cinecittà, Laura Delli Colli ha curato i libri monografici su Gianni Amelio (2006) e Marco Tullio Giordana (2007). Ha inoltre pubblicato nel 2009 in occasione della rassegna dedicata a Ferzan Ozpetek, a cura di Cinecittà Luce, a New York (MoMA) e a Los Angeles: “Ferzan Ozpetek. Ad occhi aperti” (Mondadori), prima biografia dedicata al cinema di uno dei registi di culto più amati dell’ultimo decennio.